Archivio mensile:marzo 2014

ECOFUEL PUO’ ASPETTARE!

Ecofuel è assoggettata a VIA. Questa la buona notizia comunicata direttamente dal Direttore Generale di Arpa Puglia Prof. Assennato intervenuto nella seduta ‘aperta’ del consiglio comunale di mercoledì sera, richiesto dalla minoranza il 7 febbraio. Espressa pure in modo chiaro da Assennato la disponibilità a inserire la valutazione di danno sanitario fra i criteri utili al rilascio della valutazione di impatto ambientale. Il consigliere Cramarossa (PD) propone a tutta l’assise l’approvazione di un atto di indirizzo unitario di contrarietà ad Ecofuel. Inspiegabile e inatteso il nervosismo del Sindaco e della sua maggioranza: piuttosto che puntare a un atto politico semplice chiaro e finalmente unitario, sono state sollevate banali e puerili eccezioni formali che hanno impedito una semplice e chiara dichiarazione politica di contrarietà. L’atto di indirizzo non c’è stato, rinviato a un atto futuribile, impegnativo e degno dei massimi sistemi. Di fatto è accaduto che la maggioranza era divisa tra posizioni diverse. Stoppate sul nascere anche le puntualizzazioni avanzate da alcuni consiglieri di maggioranza: il verbo è uno solo. Punto. Non importa l’atto di indirizzo, c’è già l’ordinanza del sindaco; il Consiglio Comunale non conta